“Il futuro del giornalismo è nei dati”: questa è una approssimativa ma efficace traduzione di quanto disse tempo fa, come racconta il Guardian, un signore al secolo noto come Tim Berners-Lee.