A Reggio Emilia accadono cose strane, tipo che molti cantieri prendono fuoco e non si sa perché. A Reggio Emilia ci sono però dei ragazzi in gamba, di una web tv indipendente che si chiama Cortocircuito.  Questi ragazzi fanno domande e vanno di fronte ai cantieri con una telecamera. E il 30 luglio gli è successo questo:

Aggiungere parole non serve. E’ stato già scritto tutto e molto di questo è reperibile sul loro sito. Quello che forse serve è stargli vicino, seguendoli su facebook, su twitter o su youtube e raccontando la loro storia . E, perché no, magari prendendo anche esempio dal loro coraggio…