Martedì 4 giugno è in programma a Bondeno, provincia di Ferrara, la prima visita di presentazione dei laboratori di Open Ricostruzione rivolti ai cittadini delle località colpite dal sisma del maggio 2012. Dopo la nostra tappa a Crevalcore (più info qui) Appuntamento alle 21 in Piazza Garibaldi o, in caso di Pioggia, presso la Pinacoteca Civica.

Nel corso dell’evento i tecnici del Comune illustreranno il progetto di costruzione del nuovo Polo Scolastico antisismico di Scortichino che sarà oggetto dei nostri laboratori giuridici nel corso delle visite successive.

Tantissimi gli interventi in programma:

  • Alan Fabbri (Sindaco di Bondeno): saluti e introduzione
  • Maria Orlandini (Resp. Lavori Pubblici – Bondeno): illustrazione progetto del nuovo Polo Scolastico di Scortichino
  • Christian Quintili (ActionAid Italia): illustrazione del progetto Open Ricostruzione e dei laboratori rivolti ai cittadini
  • Marco Boscolo (Formicablu): il Data Journalism e il rischio sismico delle scuole – estratti docufilm “Non chiamarmi terremoto
  • Antonella Marocchi (Policentrica ONLUS): una ricostruzione non trasparente, il caso dell’Aquila
  • Domande dei cittadini e dibattito

Il team di Open Ricostruzione sarà a Bondeno a partire dal pomeriggio per raccogliere interviste e testimonianze.

Per gli attivisti che vogliono darci una mano a diffondere l’iniziativa ecco il media kit:

Se volete iscrivervi:

  • Ai laboratori giuridici: cliccate qui
  • Ai laboratori di Data Journalism: cliccate qui
  • Ai laboratori di crowd-photography: inviate una e-mail a info@openricostruzione.it

Vi aspettiamo quindi e vi invitiamo a seguirci anche su twitter (@Open_Ric) e a twittare i vostri contenuti con l’hashtag #openricostruzione !

Di seguito uno screenshot dedicato al Comune di Bondeno, tratto dalla mappa che censisce i danni dovuti al sisma nei Comuni dell’Emilia-Romagna. Per navigare tutta la mappa, ecco il link.

bondenomap