Il 17 giugno 2013 la Regione Emilia-Romagna ha emanato un provvedimento nell’ambito della ricostruzione post terremoto. All’interno, 1502 interventi per un totale approssimativo di oltre 1,3 miliardi di euro (circa il 10% della stima totale dei danni). A Bondeno sono previsti 95 interventi. Questi dati permettono di comprendere meglio come e perché verranno finanziate le attività per la ricostruzione. I dati ci possono dire innanzitutto due cose: ovvero, chi userà questi fondi e a che cosa i fondi verranno destinati. Questi dati sono il tema principale del laboratorio di Open Ricostruzione sul data journalism che si è tenuto a Bondeno il 26/10/2013 (qui il calendario completo dei laboratori )

Chi userà i fondi

Il grafico seguente mostra i primi 95 progetti finanziati dalla Regione per tipologia di “Soggetto Attuatore”, il soggetto o ente che riceverà il finanziamento dalla Regione stessa per avviare le opere di ricostruzione degli edifici che gli competono.

 

A che cosa verranno destinati i fondi

Il grafico seguente invece mostra i primi 95 progetti finanziati dalla Regione per “Tipologia di progetto”, spiegando quindi a cosa serviranno direttamente i finanziamenti.